A joint media project of the global news agency Inter Press Service (IPS) and the lay Buddhist network Soka Gakkai International (SGI) aimed to promote a vision of global citizenship which has the potentiality to confront the global challenges calling for global solutions, by providing in-depth news and analyses from around the world.

Please note that this website is part of a project that has been successfully concluded on 31 March 2016.

Please visit our project: SDGs for All

Italian

EAU: Il maggiore erogatore di aiuti al mondo e sponsor di tolleranza

Di Bernard Schell

MUMBAI (IDN) – Come la comunità internazionale inizia a rendere effettiva l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile, i fondi dai paesi che non sono membri delle 29 nazioni del Comitato di Aiuto allo Sviluppo (DAC) svoltosi a Parigi hanno “un ruolo sempre più importante nel finanziamento della cooperazione allo sviluppo”, secondo l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo economico (OCSE).

La primissima Risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell'ONU su Gioventù, Pace e Sicurezza

A cura di J Nastranis

NEW YORK (IDN) - Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha adottato una risoluzione su gioventù, pace e sicurezza che, per la prima volta nella sua storia, si concentra interamente sul ruolo dei giovani uomini e delle giovani donne nella costruzione della pace e nel contenimento degli estremismi violenti.

Per raggiungere i nuovi obiettivi di sviluppo fissati dall’ONU sono necessari fondi e impegno politico

Thalif Deen

NAZIONI UNITE (agenzia IPS) – I tanto acclamati Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, adottati all'unanimità da oltre 150 capi di governo in un incontro durato tre giorni e conclusosi il 27 settembre, sono stati presentati come il contributo più grande al progresso dell'umanità dopo l'invenzione del pane a fette.

L’ONU celebra la giornata umanitaria combattendo la peggiore crisi sui rifugiati

di Thalif Deen

NAZIONI UNITE (IPS) - Le Nazioni Unite commemorano la Giornata Mondiale Umanitaria con delle storie di interesse umano "ispiratrici" sulla sopravvivenza - anche se l’organismo mondiale descrive la crisi dei rifugiati in corso come la peggiore per quasi un quarto di secolo.

La campagna, per lo più su Facebook, Twitter e Instagram, dovrebbe inondare i feed dei social media di storie di resistenza e di speranza da tutto il mondo, insieme ad un concerto musicale a New York.

Scatenare il “potere dell’educazione” dell’ONU per combattere l’intolleranza e il razzismo

Di Thalif Deen

Nazioni Unite (IPS) - L’Organizzazione delle Nazioni Unite sta progettando di lanciare una campagna globale contro la diffusione dell’intolleranza, l’estremismo, il razzismo e la xenofobia - sfruttando, soprattutto, l’ingegno della generazione più giovane.

Il segretario generale Ban Ki-moon dice esplicitamente che l’istruzione è la chiave. “Se si vuole capire il potere dell'educazione, basta guardare al modo con cui gli estremisti combattono l'educazione”.

L'ONU si avvicina al settore privato per finanziare lo sviluppo e promuovere cause sociali

di Thalif Deen

NAZIONI UNITE (IPS) - Quando le Nazioni Unite cercano assistenza finanziaria esterna, sia per esigenze di sviluppo che per sostenere cause sociali, oggigiorno si rivolgono invariabilmente al settore privato.

Forse l'appello più insistente è quello del Segretario Generale Ban Ki-moon agli investitori privati, per aiutare le Nazioni Unite a raggiungere il proprio obiettivo di 100 miliardi di dollari l'anno per combattere le conseguenze devastanti del cambiamento climatico.

La cittadinanza globale, risultato dell'emergere di una coscienza globale

Antonio Rodriguez

MYRTLE BEACH, Carolina del Sud, USA (IPS) - La globalizzazione è un elemento integrante della modernità. Ha già fatto progressi importanti nel trasformare esperienze locali in realtà globali, unire i più disparati villaggi nel mondo in una comunità globale e integrare le economie nazionali in un’economia internazionale. Ma il processo di globalizzazione comporta anche la perdita di identità culturale.

L'Educazione alla Cittadinanza Globale

Kartikeya V. Sarabhai

AHMEDABAD, India (IPS) - L’Educazione per lo Sviluppo Sostenibile (ESD dall’acronimo inglese) è un’iniziativa rivolta ai problemi legati all’ambiente, allo sviluppo economico e agli aspetti sociali. Dal 1972, anno della prima conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Umano di Stoccolma, è andata progressivamente aumentando la consapevolezza del legame complesso tra conservazione dell’ambiente e sviluppo umano.

Cittadinanza Globale: Nuovo Concetto?

Di Monzurul Huq*

NAGOYA, Giappone (IDN) – Il concetto di cittadinanza globale è una delle idee che le Nazioni Unite sta attivamente promuovendo negli ultimi anni a questa parte.

Cittadinanza Globale minacciata dalla logica commerciale dei media per bambini

Di Kalinga Seneviratne*

KUALA LUMPUR (IDN) – Secondo gli esperti, un’eccessiva commercializzazione dei media rivolti ai bambini, specificatamente programmi televisivi, mette un freno agli sforzi volti all’educazione di giovani cittadini e cittadine alla cittadinanza globale e ad un successivo aumento della consapevolezza tra i più piccoli delle diversità nel mondo.

“Rompere il silenzio” sul traffico degli schiavi

Joel Jaeger

PARIGI, ott, 2014 (IPS) - Il film “12 anni schiavo” ha aperto gli occhi a molte persone sulle brutalità della schiavitù, alimentando aspri dibattiti sul quel periodo del passato. Ma il film è solo una delle tante iniziative per “rompere il silenzio” sui 400 anni di tratta degli schiavi oltreoceano e fare luce sulle sue conseguenze storiche tuttora persistenti.

Cittadinanza globale: “Dall’io al noi alla pace”

Joel Jaeger

NAZIONI UNITE, sett, 2014 (IPS) - Se esistesse una Silicon Valley della cultura di pace, probabilmente punterebbe alla cittadinanza globale come cardine della prossima grande rivoluzione industriale.

“La cittadinanza globale, o l’umanità nella sua interezza, è l’elemento fondamentale della cultura della pace”, ha detto all’IPS l’ex sottosegretario generale e alto rappresentante delle Nazioni Unite Anwarul Chowdhury a latere del recente incontro di alto livello dell’Assemblea Generale dell’Onu sulla Cultura della Pace.

Le organizzazioni religiose, attori fondamentali nella gestione dei disastri naturali

Kalinga Seneviratne

BANGKOK, lug, 2014 (IPS) - Un consorzio di organizzazioni religiose (Faith-Based Organizations, FBO) ha confermato il proprio impegno nella creazione di comunità resilienti in Asia a seguito di disastri naturali, secondo quanto dichiarato in occasione di una conferenza delle Nazioni Unite sulla riduzione del rischio di catastrofi (AMCDRR) a fine giugno.